Kerlite: il pavimento sottile, leggero e resistente


Polished Porcelain Floor Tiling

La kerlite è un tipo di ceramica o meglio un gres laminato di elevata qualità. A produrlo è Cotto d’Este che lo ha ideato nel 2004. Si tratta di un materiale dalle caratteristiche uniche, realizzato in diverse scale cromatiche, molto apprezzato per le sue innumerevoli proprietà.

Prodotto in lastre di misure diverse, questo materiale decisamente innovativo è sempre più versatile e si può impiegare non soltanto per le coperture di pavimenti ma anche sui top delle cucine.

La kerlite è un gres porcellanato sottile sempre più impiegato nel settore dei rivestimenti per il suo mix di bellezza, innovazione e qualità.

La differenza sostanziale rispetto al più comune gres porcellanato sta nel suo spessore. I rivestimenti in altri materiali sono generalmente molto più spessi. Quelli in kerlite hanno uno spessore minimo, che può andare dai 3 mm ai 3,5 mm della formula plus.

Proprio per questa sua caratteristica unica, i rivestimenti in kerlite sono oggi molto apprezzati e adottati, in particolare in ambienti che prevedono l’inserimento di uno stile d’arredo moderno e funzionale.

Vantaggi della kerlite

Il rivestimento in kerlite presenta numerosi vantaggi. Innanzitutto si tratta di un pavimento o di un rivestimento per il piano della cucina estremamente resistente al fuoco e al calore.

Questa proprietà la rende ideale come rivestimento per il top della cucina perchè anche appongiando una pentola molto calda il piano non si rovina per nulla.

La kerlite dura nel tempo ed è un materiale sicuro e igienico. La sua longevità negli anni è assicurata: non cambia colore e non sbiadisce mai perchè tra i suoi componenti non ci sono pigmenti organici.

E’ molto facile da pulire non crea nessun tipo di problema come muffe, funghi e batteri. E’ sufficiente pulire il top o il pavimento con un buon detergente, anche aggressivo, vista la sua alta capacità di resistenza.

Molto varia la scelta del rivestimento in kerlite che può assumere un effetto pietra, marmo, legno, cemento a seconda delle proprie esigenze.

La kerlite è una lastra leggera e facile da posare. Rispetto ad altri materiali è molto elastica per cui si presta bene ad essere tagliata e sagomata ed anche le finiture sono veloci e possibili a mano con carta vetrata o spugne diamantate.

Kerlite difetti

Innumerevoli i pregi della kerlite, pochissimi i difetti, anzi quelli sono quasi del tutto inesistenti. L’unico neo nel prediligere questo tipo di rivestimento per la propria casa è rappresentato dal prezzo.

Kerlite prezzo

Il costo ad oggi è abbastanza elevato rispetto a quello più abbordabile di un comune gres porcellanato. Questo rappresenta ancora un motivo per cui molti acquirenti scelgono di indirizzare le loro risorse su materiali più economici.

Chi sceglie la kerlite fa però una sorta di investimento nel tempo. Pur spendendo una cifra più elevata avrà la sicurezza di un materiale eterno, che dura tutta la vita. Il pavimento o il piano di lavoro della cucina non subiranno in alcun modo danni perchè la Kerlite resiste molto bene all’usura e non richiede manutenzione.

E’ probabile che vivendo la casa possano cadere oggetti sul pavimento o sul top in gres porcellanato che inevitabilmente si scheggerà. Questo inconveniente non si presenta sui rivestimenti sono in kerlite.

Da qui la vera convenienza di scegliere questo materiale innovativo, sorprendente e versatile rispetto a quelli più tradizionali.

Foto copertina By ColumbDOwn work, CC BY-SA 4.0, Link.

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Maggiori informazioni se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi