Habitage

il blog dedicato alla casa

By

Furti in casa cosa fare dopo averne subito uno

Nonostante le statistiche rassicuranti, la percezione della popolazione rispetto alla sicurezza va in senso contrario, anche confermata da recenti fatti di cronaca che raccontano di atti terribili. I furti in casa sono un vero, grande problema.

Lo stato d’animo dopo un furto in casa

Se hai subito un furto in casa, certamente hai provato un senso di impotenza e insicurezza, la violazione della tua casa viene vissuto come una violazione verso la stessa persona e toglie il senso di sicurezza che la casa dovrebbe dare ai suoi abitanti.

Peggio ancora quando la violazione, il furto avviene con le persone in casa, esponendole a gravi danni personali, atti di violenza o ancora peggiori conseguenze. Che fare, allora, dopo aver subito un furto in casa?

Furto in casa cosa fare subito

Se rientrando a casa ti accorgi di un furto, vedi la porta forzata, assolutamente non entrare: i ladri potrebbero essere ancora all’interno e aggredirti appena entri.

Chiama immediatamente la Polizia dopo esserti allontanato e messo al sicuro. Il 112 è il numero di riferimento che in molte Regioni è il numero unico di emergenza.

Se hai subito il furto mentre eri in casa, sei fortunato se tutti i presenti non hanno subito danni. Supera lo Shock e chiama il 112 riferendo se sono state rubate eventualmente armi da fuoco che rende ancora più pericolosi questi malviventi.

Cerca di non toccare nulla per non inquinare eventuali tracce di impronte digitali dei malviventi.

Cosa fare nelle prime ore successive

La prima cosa da fare dopo l’intervento delle forze dell’ordine, è sigillare porte e finestre. Se la porta è danneggiata e non chiude più, trasferisciti con i tuoi familiari in un altro posto sicuro, da qualche parente o amico.

Provvedi a bloccare ogni Carta di credito o Bancomat mancante all’appello.

Ladri in casa: ripristinare la sicurezza

Devi ripristinare la sicurezza del tuo appartamento, per questo rivolgiti a aziende esperte in questo campo. La cosa importante è installare una porta blindata che, evidentemente, non avevi. Rivolgiti solo a imprese serie e affidabili, esperte che provvederanno ad un lavoro perfetto. Possiamo indicarti http://www.portablindata.it/, un sito affidabile cui rivolgerti:

L’aiuto dalla tecnologia

Ti consigliamo di affiancare alla porta blindata anche un efficiente sistema d’allarme che possa proteggerti da intrusione anche in presenza in casa di tuoi familiari e di te stesso. Solitamente i moderni sistemi di allarme consentono il collegamento anche silente con le forze dell’ordine, allarmandoli in caso di intrusione.

Un sistema di videosorveglianza può permettere di risalire agli autori del furto in casa ma, soprattutto, resa evidente la sua presenza in casa, funziona da deterrente verso i ladri. Anche in questo casi rivolgiti a ditte affidabili, evita il fai da te o di affidarti a maneggioni che non ti garantiscono materiali di qualità e impianti affidabili.

La presenza dell’impianto di videosorveglianza deve essere resa evidente non solo per avere un effetto deterrente ma anche per obbligo legale per la Legge sulla Privacy: sarebbe assurdo essere denunciati dai ladri per la sua violazione.

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Maggiori informazioni se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi