Idee con le Barre LED per Esterni


Barre led per esterni

Dare luce agli spazi fuori casa e donare un tocco di classe? Ecco alcune Idee con le Barre LED per Esterni. Scopri dove usare la barra a LED da esterno.

La Scelta delle Barre LED per Esterno

Ti sarà utile capire che nella scelta delle barre LED per Esterno puoi optare per diverse soluzioni con diverse caratteristiche. Capiamo quindi quali sono le caratteristiche delle barre LED per Esterni.

Efficienza Luminosa delle barre led

Ci sono Barre a LED con efficienza 100 lumen/watt ed altre che arrivano anche a 220 lumen/watt come quelle del sito barre-led.it . Le seconde consumeranno meno della metà dei primi a parità di luce emessa. Quindi prima di acquistare è fondamentale verificare l’efficienza luminosa.

Se non è indicata non è un buon segna ma la potete calcolare l’efficienza luminosa dividendo il flusso luminoso delle barre per il numero di watt consumati.

Durata delle Barre a LED

Anche per la durata va considerato che non tutti i led hanno la stessa durata. Questa dipende molto dal potere dissipante dei dispositivi. I produttori dichiarano le ore di funzionamento previste, ma la voce che vi farà capire veramente quanto durano è la garanzia di questo tipo di illuminazione lineare.

Barre a LED per Esterno: Luce Calda, Naturale o Fredda?

Al suo esordio la tecnologia Light Emitting Diode, meglio conosciuta con la sigla LED, non riceveva molti consensi per l’illuminazione esterna ed interna a causa della sua capacità di riprodurre solo una tonalità fredda.

Tutto questo oggi è superato e le Barre a LED, così come tutti gli altri corpi illuminanti alimentati a LED, sono in grado di offrire ogni temperatura di colore.

Per comprendere quale sarà la tonalità della nostra Barra a LED è sufficiente controllare i gradi Kelvin (K).

È infatti questa l’unità di misura impiegata nel campo dell’illuminotecnica, per quantificare la tonalità della luce, secondo la seguente scala:

  • fino a 3300K luce calda con tonalità tendenti all’arancio/giallo;
  • da 3300K a 5300K luce neutra con tonalità tendente al bianco;
  • sopra 5300K luce fredda con tonalità tendenti al blu.

L’impiego di Barre a LED a luce fredda è generalmente sconsigliato, per la sua particolare caratteristica di dar vita ad ambienti più distaccati. Alcuni studi hanno inoltre evidenziato come un ambiente illuminato con Barre a LED a luce fredda, inibisce la produzione di melatonina influendo così sul ciclo circadiano.

Una serata trascorsa all’aria aperta, in famiglia o con gli amici, non dovrebbe invece favorire il relax?

Ecco perché per illuminare giardini e spazi outdoor di ville e residenze prestigiose vengono generalmente preferite Barre a LED con luce calda/neutra. Una tonalità di luce calda infatti permette di creare in ogni spazio outdoor un clima distensivo ed accogliente, mentre quella naturale consente di percepire meglio forme e colori.

Protezione IP nelle Barre a LED da Esterno

“Come faccio a sapere se la mia Barra a LED per Esterno è sufficientemente protetta?”

Trattandosi di elementi illuminanti destinati agli spazi outdoor, le Barre LED per Esterni devono essere in grado di offrire una adeguata resistenza agli agenti atmosferici.

Il grado di protezione di un dispositivo elettrico / Barra LED viene indicato con la sigla IP seguita da due cifre. La prima può esser compresa tra 0 e 6 ed indica la resistenza all’infiltrazione di corpi solidi e polveri. La seconda cifra può essere compresa tra 0 e 8 e sta ad indicare il grado di resistenza ai corpi liquidi.

In commercio si trovano Barre LED ip65 vendute come Barre LED per Esterni.

In realtà per offrire adeguate protezioni in ambienti outdoor la scelta dovrebbe essere Barre LED ip67 anche se la loro installazione avviene sotto tettoie, gazebi o pergolati, in quanto con gradi di protezione inferiori nebbia e condense potrebbero comunque danneggiare i circuiti.

Quando invece parliamo di Barre a LED impiegate per illuminazioni sommerse, come nel caso di vasche, fontane e piscine, il costante contatto e magari sotto pressione con l’acqua si richiedono protezioni IP69.

Illuminazione Gazebo con Barre LED per Esterni

Il gazebo oltre ad essere funzionale per fare cene o passare piacevoli serate, è anche un elemento di arredo esterno che merita un’adeguata illuminazione esterna.

Ma qual’è il dispositivo che si sposa meglio con questa struttura per esterni? Tra le soluzioni per illuminare il gazebo in grado di suscitare un elevato interesse sono le barre a LED per esterni. Sono molteplici i punti in cui è congeniale installare le barre a LED per esterno.

Queste possono mettere in rilievo le varie architetture presenti nel gazebo ma anche offrire un’idonea illuminazione interna a seconda della potenza e della forma del profilato.

Gazebo illuminato con Barre a LED alla base

Una soluzione possibile è quella di fissare le barre a LED da incasso su tutto il perimetro del gazebo incassate però nel pavimento con il flusso luminoso rivolto verso l’alto.

Questa tipologia di illuminazione per evitare che provochi un’inquinamento luminoso deve avere una bassa intensità luminosa. Inoltre è maggiormente congegnale quando si ha un gazebo con pareti.

Illuminazione Perimetro del Gazebo

Se desideri un gazebo che non passi inosservato questa è la soluzione che fa per te. Collocando lungo tutto il perimetro della tettoia delle barre led a bassa potenza sarà infatti possibile creare un effetto decorativo strabiliante.

Illuminare il Gazebo con Barre a LED nel soffitto

Per illuminare il gazebo nell’area coperta dalla tettoia in legno è sempre possibile avvalersi delle barre LED da Esterno.

In questi casi in termini di efficienza la disposizione migliore delle luci esterne LED per il gazebo è al centro dello stesso.

Si possono usare delle barre luminose con opalizzazione oppure anche usare dei profili ad L oppure ad U per ottenere una luce soffusa.

Barre LED da Esterno per l’illuminazione Vialetto

Usare le barre LED esterno per l’illuminazione Vialetto è una idea elegante e dal grande effetto scenografico. Essendo le barre LED rigide però la loro applicazione è limitata nella lunghezza per vialetti lineari.

Tuttavia è possibile utilizzare delle barre led da incasso da collocare ogni metro oppure ogni due tre metri lungo tutta la lunghezza del viale o vialetto. Questa tipologia è quasi sempre opalizzata ed a bassa potenza per evitare abbagli.

Se c’è un vialetto costeggiato da un muretto, anche quello delle aiuole, è possibile usare delle barre led per esterno ad L fissate a non più di 40 cm di altezza ( ma anche 5 andrebbero bene ) del muretto.

Illuminazione Facciate Esterne con le Barre LED

Le barre LED per esterno risultano un’ottima soluzione d’avanguardia anche per l’illuminazione facciate di edifici.

Prima della tecnologia LED per illuminare le facciate esterne l’unica opzione erano fari e faretti alogeni o agli ioduri dai consumi veramente eccessivi.

Oggigiorno sfruttando Barre LED alta Potenza coniugata ad alta efficienza è possibile illuminare larghe porzioni di pareti della facciata con il massimo del risparmio energetico. L’effetto ottenibile è sia d’accento per evidenziare le architetture come quelle delle ringhiere dei balconi, delle terrazze ed anche delle finestre che di luce diffusa uniformemente su tutta la facciata a seconda della collocazione e forma del profilo.

Barre LED Impermeabili per la Piscina

Per chi avesse la fortuna di possedere una piscina immersa nel verde, illuminarla con i giusti accorgimenti e i dispositivi a LED di ultima generazione risulta un vero e proprio piacere.

Nel nostro caso è possibile usare le Barre LED per illuminare e valorizzare la vasca e bordo vasca.

Per illuminare queste zone si consiglia vivamente di usare barre LED impermeabili.

Per l’illuminazione piscine è indispensabile la barra LED IP68, nata appunto per resistere a qualsiasi tipo di infiltrazione o agente atmosferico, con gradi di protezione che i dispositivi stessi devono rispettare.

L’utilizzo di barre LED a semi immersione richiede un IP 68, qualora si volesse immergere del tutto in profondità quindi sotto pressione il dispositivo a LED occorre avere a disposizione barre LED per esterno IP 69.

Per rendere ancora di più le barre LED impermeabili solitamente viene inserito tra i segmenti luminosi un cuscinetto di gel tra uno spezzone e l’altro della barra e nelle connessioni al fine di evitare qualsiasi infiltrazione.

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Maggiori informazioni se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi