Letto pieghevole Mondo Convenienza: la soluzione in caso di ospiti a casa


Letto pieghevole

Non tutte le case hanno a disposizione una camera in più dove poter ospitare parenti o amici per la notte. Ma anche qualora ci fosse questa disponibilità probabilmente in quella stanza mancherebbe il letto. Nessuno manterrebbe un letto in una piccola stanza per essere pronto nell’eventualità di dover ospitare qualcuno. Oltre a mancare lo spazio per muoversi liberamente occuperebbe inutilmente dello spazio quando l’ospite andrebbe via.

Esistono però delle soluzioni per allestire una sistemazione confortevole in poco tempo ed una delle migliori è la brandina pieghevole. Nell’affrontare l’acquisto di un letto pieghevole bisogna però considerare alcuni parametri, fondamentali per scegliere una tipologia di letto che sia comoda e confortevole.

Brandine pieghevoli Mondo Convenienza

L’offerta di letti e brandine pieghevoli da Mondo Convenienza è davvero variegata. La grande catena di arredamento low cost propone le soluzioni più adatte per ogni esigenza e non sarà difficile trovare il prodotto giusto.

Nella ricerca di una brandina pieghevole bisogna puntare l’attenzione sul tipo di materasso, sulla rete pieghevole, sulla facilità di apertura e chiusura, sul peso e sulle dimensioni del letto.

Materasso

Lo spessore del materasso è di assoluta importanza per assicurarsi un ottimo riposo. In genere un materasso, per essere comodo, deve avere un’altezza di almeno 12 – 15 cm. Questo consente sia di dormire bene che di poter piegare senza difficoltà la brandina dopo l’uso.

Per una maggiore comodità ed evitare di svegliarsi al mattino con spiacevoli dolori alla schiena i materassi devono essere di materiali di qualità. Per le brandine pieghevoli si utilizzano spesso materassi in schiuma di lattice, che si piegano con facilità. Una valida alternativa è anche il memory foam.

Rete

Altrettanto importante è la rete del letto. Si possono trovare brandine pieghevoli che montano una rete a molle, come molti divani letto. In realtà questa tipologia di rete non è la più comoda, meglio prediligere quella a doghe. E’ più strutturata e più comoda, con l’unico svantaggio di avere un prezzo più elevato.

Praticità

Un altro fattore da non sottovalutare riguarda la praticità e la facilità di apertura e chiusura del letto pieghevole. Una struttura mobile deve necessariamente essere facile da gestire e funzionale.

In commercio si trovano brandine pieghevoli con sistemi di apertura e chiusura diversi, non sempre così rapidi da sistemare. Il consiglio è quello di acquistare un modello che si riesce a predisporre da soli, senza aiuti altrui.

La comodità di un letto che si può preparare in pochi minuti, senza sistemi troppo complicati, è l’ideale da tirar fuori anche all’ultimo minuto, senza fare rumori di sorta.

Peso

Anche il peso della brandina pieghevole non è di secondaria importanza. Di solito il letto pieghevole viene utilizzato saltuariamente e poi viene riposto. Il suo peso non deve essere eccessivo per far si che si possa spostare velocemente e senza fatica. Molti modelli sono dotati di pratiche ruote che permettono di muoverlo agevolmente in ogni stanza.

Dimensioni

Meglio acquistare un letto di lunghezza standard e non modelli di dimensioni ridotte. Anche se lo spazio in casa è poco non bisogna sacrificare il momento del riposo. Intanto una volta svegli il letto sparirà in pochissimo tempo e la stanza tornerà ad essere libera.

Ricordiamo però che anche la brandina chiusa inevitabilmente avrà bisogno di uno spazio. Meglio dunque dare un’occhiata anche al letto che si desidera acquistare in modalità chiuso.