Pareti in cartongesso pro e contro


Pannelli di cartongesso

Il cartongesso è un materiale molto versatile ed utilizzato in edilizia per modificare la struttura di un ambiente interno ed in particolare per suddividere gli spazi. Rappresenta una soluzione più economica e più veloce rispetto ad interventi murari veri e propri.

Si presta ad essere impiegato nelle abitazioni per creare una parete che definisce un nuovo angolo o una stanza; il cartongesso è adatto anche agli uffici e a luoghi professionali. Consente di creare qualcosa che si può poi rimuovere con facilità, infatti è un elemento spesso utilizzato negli immobili in affitto.

Pannelli di cartongesso
Foto by Von Christoph Eichhorn in der Wikipedia auf Deutsch – Created by German Wikipedian,Christoph Eichhorn. Originally from de.wikipedia; description page is/was here.(Originaltext: selbst fotografiert), Gemeinfrei, Link.

Realizzare pareti in cartongesso è un sistema conveniente e molto pratico. In questo articolo vedremo meglio di che materiale si tratta, come si costruisce una parete e quali vantaggi offre.

Le caratteristiche del cartongesso

Come suggerisce il nome questo materiale è composto principalmente da gesso, un minerale che si estrae nelle cave anche in Italia. Per l’uso in edilizia il gesso viene lavorato con apposite tecniche. L’amalgama con altri additivi lo rendono un composto resistente e ideale per lavori murari. Il gesso viene miscelato con elementi diversi come l’amido, la pasta per carta, l’acqua e appositi emulsionanti.

Dopo si passa alla stesura su Carta Manila in strati di 7 cm di spessore. Un primo strato di composto ed un altro strato di carta prima di essere messo in forno per rendere solido il foglio in cartongesso. Una volta che il foglio è solido viene tagliato secondo le misure richieste. Le più utilizzate sono quelle da 1,2 per 2 metri ma è possibile tagliare i fogli di piccole misure, come 10 per 30 cm.

E’ da questi fogli, più o meno grandi, che si realizzano le pareti in cartongesso. In alcuni ambienti si preferisce creare delle intercapedini in legno in modo da favorire l’isolamento. Queste vengono riempite in genere con materiali fonoassorbenti per una migliore resa energetica.

Come si costruisce una parete in cartongesso

Creare una parete con il cartongesso non è un lavoro difficile, sempre meglio però affidarsi ad una persona che abbia già realizzato questo tipo di opere murarie. Se però siete abili a lavorare manualmente, qualche guida su Youtube sarà utile per carpire quei due o tre segreti per lavorare correttamente. Bisogna disporre dei materiali: le lastre in cartongesso, la struttura metallica, viti per alluminio, malta apposita e tutti gli strumenti utili al lavoro.

Dopo aver calcolato bene le misure della parete si deve montare la struttura metallica dal basso. Questa è una specie di cornice con un telaio interno da fissare con dei tasselli. Ad essa si applicherà la parete in cartongesso fissandola con viti in alluminio e con della malta. La malta rasante servirà anche in seguito per rasare e lisciare i muri e da ultimo, una volta asciugata, si procede alla tinteggiatura delle pareti.

I vantaggi del cartongesso

Tra gli innumerevoli vantaggi bisogna sottolineare la proprietà ignifuga e idrorepellente del cartongesso. Oltre ad essere un ottimo isolante questo materiale resiste bene a condense e vapori per cui le pareti non corrono rischi nei loro interstizi.

Per questo motivo le pareti possono essere sede all’interno degli impianti idraulici ed elettrici. Il cartongesso è un materiale leggero, versatile, economico e facile da utilizzare e negli impianti di illuminazione ha trovato probabilmente il massimo delle possibilità di applicazione. Sono nati faretti, lampade e applique da incasso che trovano nel cartongesso il materiale ideale per svilupparsi, tanto da creare uno stile del tutto nuovo ed inimmaginabile prima del suo arrivo. La massima espressione di creatività la si è avuta con le lampade in gesso da incasso e parete come si può vedere alla pagina https://www.esconti.it/applique-da-incasso dove, oltre a trovare numerosi prodotti, si legge che “Le lampade in gesso da incasso a parete donano alle superfici verticali una nuova vita e le rendono protagoniste, integrandosi con esse e diventando un tutt’uno.” Insomma la luce torna a far parte dell’arredo e lo fa in modo del tutto inaspettato ma sopratutto sorprendente.

Inoltre una volta realizzata la parete può essere colorata e decorata come si preferisce. Un altro vantaggio è dato dalla facilità nello spostare una parete in cartongesso. A differenza di una parete in mattoni o pietre che va distrutta quella in cartongesso può essere riutilizzata in un altro spazio.

Il risultato finale di un’opera in cartongesso è una parete moderna ed esteticamente molto gradevole. Oggi questo tipo di interventi interni sono molto gettonati per la loro rapidità e l’eccellente risultato. La trasformazione di casa sarà sorprendente e l’ambiente apparirà decisamente nuovo e diverso.

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Maggiori informazioni se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi