Aspirapolvere a vapore, scopa elettrica o robot


Aspirapolvere

Pulire casa è un’attività alla quale volere o no non si può rinunciare, con i tempi moderni si ha sempre meno tempo da dedicare a questo pesante fardello ma per fortuna oggi ci sono sul mercato preziosi aiuti, basta solo conoscere meglio i diversi tipi di aspirapolvere per acquistare quello più adatto alle proprie esigenze.

Tre i tipi tra cui scegliere: la scopa a vapore, la scopa elettrica e il robot aspirapolvere.

Scopa a vapore

Questo elettrodomestico si può definire green, ossia ecologico, in quanto non comporta l’uso di detersivi o prodotti chimici ed è dunque perfetto per chi soffre di allergie e per l’ambiente. La scopa a vapore è dotata di un serbatoio per l’acqua, più o meno grande a seconda delle caratteristiche e del prezzo della stessa, ha filtri per limitare il problema del calcare che precluderebbe il buon funzionamento ed è adatta a pulire efficacemente tutte le superfici di casa. In commercio ne esistono di vario tipo, l’ideale è quella la cui temperatura del vapore si attesta intorno ai 120° in modo da igienizzare bene e in una sola volta ciò che si pulisce, grazie alle alte temperature si riescono a rimuovere il 90% degli acari. Importante che il vapore si possa regolare così da poter lavare superfici diverse, dal parquet ali pavimenti in pietra. Non solo, ideale anche per pulire piastrelle e bagni, moquette e salotti. Maneggevole e pratica, il suo prezzo varia in base alla potenza, dai 1200 ai 1600 Watt e alla presenza di serbatoio fisso o removibile: si parte dai 50 per arrivare oltre i 100 euro.

Scopa elettrica

La scopa elettrica è l’aspirapolvere che più si utilizza nelle faccende di tutti i giorni perché è leggera, compatta e davvero comoda. Grazie alla potenza che sviluppa, al fatto di essere ricaricabile in pochissimo tempo e di poter essere impiegata senza fastidiosi fili come una volta è l’elettrodomestico moderno per eccellenza. Si può scegliere nella versione con sacco o senza, in quest’ultimo caso si svuota e si lava il contenitore senza dover ricorrere a continui acquisti nel tempo. In base alle funzioni in dotazione ha una potenza che va dai 1000 ai 2000 Watt, così da poter pulire superfici diverse, dai divani al parquet; è dotata di filtri tra cui l’HEPA che consente di pulire l’aria. I suoi prezzi oscillano dai 70 ai 100 euro per i modelli base ed arrivano ai 300 euro per gli aspirapolveri più innovativi con molteplici funzioni. Tutti i dettagli sul mondo della scopa elettrica si trovano sul sito aspirapolvere.promo una vera miniera di informazioni sull’argomento.

Robot aspirapolvere

Un piccolo gioiello di tecnologia è il robot aspirapolvere, strumento dalle dimensioni ridotte in grado di pulire tutta la casa e di tornare da solo a ricaricarsi nella sua postazione al momento necessario. Poco ingombrante, riesce ad aspirare la sporcizia muovendosi sui pavimenti evitando gli ostacoli quali scalini o tappeti grazie alla presenza di appositi sensori. E’ possibile programmare il suo lavoro anche a distanza ed è l’aspirapolvere ideale per chi sta fuori casa molto tempo e desidera al ritorno trovare un ambiente pulito. Anche in questo caso i prezzi variano molto: dai più basici con poca autonomia che partono dai 100 euro si può arrivare a quelli di ultima generazione programmabili anche con smartphone il cui costo si aggira sui 500 euro.

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Maggiori informazioni se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi