Habitage

il blog dedicato alla casa

By

Casa domotica fai da te: cosa puoi fare per renderla smart

Se la domotica ti appassiona ma non puoi rivolgerti a dei tecnici specializzati, puoi comunque rendere la tua casa smart con la domotica fai da te.

In questo articolo proveremo a spiegare le basi per avere una casa smart. Se vuoi approfondire questo argomento consiglio il sito di tecnologia smartdomotica.it, dove si possono trovare info e guide sulla domotica ed in particolare su come iniziare con la domotica fai da te.

Cos’è la domotica fai da te

I dispositivi domotici e la loro implementazione con gli assistenti vocali, permettono di ottenere i risultati desiderati, senza ricorrere ad interventi invasivi e riducendo notevolmente le spese.

La domotica fai da te funziona grazie ad un sistema di apparecchiature elettroniche collegate tramite il wi-fi. Questa connessione consente all’utente di controllare a distanza tutto quello che avviene in casa attraverso l’app sullo smartphone o di comunicare con gli assistenti vocali quando si è a casa.

Vantaggi della domotica

Con questo sistema di controllo potrai disattivare da remoto un apparecchio che consuma energia elettrica (ad esempio il climatizzatore dimenticato acceso) o programmare la lavatrice perché si attivi durante le ore serali (anche quando non si è in casa) oppure ancora perché parta nella primissima mattinata in modo che per questo non dobbiate alzarvi dal letto, significa rispettare l’ambiente, sé stessi ed il proprio portafogli. Inoltre potrai organizzare i dispositivi affinché mandino notifiche sullo smartphone.

Come avere una casa domotica fai da te

Il termine domotica nasce dall’unione di parole differenti, domus, di origine latina, che significa casa e robotica. Il risultato è quello di ottenere una smart house, ovvero una casa intelligente. La domotica fai da te interessa sempre più persone che desiderano vivere in una casa automatizzata, nella quale il comfort e la comodità sono a portata di mano. Si concretizza nell’interazione di dispositivi elettronici collegati ad una centralina che vengono gestiti insieme.

Il futuro dell’ambiente domestico va verso questa direzione, sempre più velocemente. Oltre ai benefici legati al miglioramento della qualità della vita e la semplicità di gestione, la domotica è anche amica dell’ambiente e favorisce il risparmio energetico. E’ inoltre sempre più presente nella vita quotidiana anche per la compatibilità con gli smart speaker come Google Assistant e Amazon Alexa.

Sonoff: prodotti smart economici

Trai marchi di prodotti domotici più economici c’è Sonoff. I suoi dispositivi sono in grado di interagire con quelli che gli assistenti vocali Alexa e Google Assistant.

I prodotti Sonoff sono compatibili con l’applicazione gratuita IFTTT, ancora poco diffusa ma molto utile. Serve infatti per dare comandi a catena ai vari prodotti connessi. Con la geolocalizzazione del telefono è possibile impostare l’accensione della macchina del caffè al risveglio o mettere la musica preferita.

Tra i dispositivi più famosi di Sonoff ci sono gli smart switch. Sono degli interruttori smart con i quali si possono controllare, attraverso l’app eWelink, vari apparecchi elettrici.

L’applicazione è disponibile per i sistemi operativi Android e IOS e permette di programmare le funzioni dei dispostivi collegati. Si possono quindi gestire porte, finestre, elettrodomestici, cancelli, illuminazione e riscaldamento. L’installazione degli smart switch è molto rapida e facile, a seguire si possono poi scegliere le funzioni, intermittente, interbloccante o autobloccante.

Prese intelligenti

Indispensabili per gestire e controllare a distanza e da remoto tutti i dispositivi elettrici connessi, le prese smart sono un must have per la casa domotica. Chiamate anche smart plug, sono dotate di molte funzionalità, poco costose e facili da installare.

Presentano linee moderne che si adattano molto bene ai diversi stili e soprattutto offrono molte soluzioni intelligenti per l’ambiente domestico. Basta pensare che possono simulare la presenza di qualcuno in casa accendendo le luci interne a intermittenza.

I prodotti indispensabili per una casa smart

Per la realizzazione di un sistema domotico fai da te occorrono alcuni prodotti. Vediamo quali sono quelli indispensabili in base alle guide e consigli che troviamo sui migliori siti di domotica.

Termostato Nest

Il termostato Nest è fondamentale per gestire il riscaldamento. E’ in grado di spegnerlo quando non si è in casa, riducendo i consumi. Ha un display intuitivo e chiaro, visibile anche a distanza, e linee semplici.

Philips Hue White Starter Kit

Il kit Philips Hue è tutto ciò che occorre per realizzare un vero ecosistema di illuminazione wireless. Alta qualità dei materiali, prestazioni eccellenti e massima riduzione degli sprechi energetici.

Stazione meteo Netatmo con sensore esterno

La stazione meteo non si usa soltanto per rilevare i dati meteo. Il dispositivo Netatmo serve per misurare la qualità dell’aria e il livello di CO2: con un comando vocale ci ricorda quando è necessario arieggiare l’ambiente.

Conclusioni

Come si può capire la domotica fai da te rappresenta la soluzione migliore per gestire in sicurezza gli elettrodomestici, facilitando la connessione tra i diversi dispositivi.

 

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Maggiori informazioni se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi